DNA Or Coconut Oil?

DNA Or Coconut Oil?

Fon, sole, mare, umidità, prodotti sbagliati: non ci pensiamo quasi mai, ma i nostri capelli sono bersagliati da una moltitudine di agenti esterni che possono danneggiarli. Il risultato sono capelli secchi e sfibrati, doppie punte, colore spento, fragilità. Certo, la natura del capello è fondamentale: un capello “geneticamente” forte ha più possibilità di mantenersi sano, ma non è immune ai piccoli disastri che, giorno dopo giorno, rischiano di indebolirlo e sciuparlo. Eppure esistono una serie di trattamenti per capelli e di prodotti naturali (a base di olio di cocco, argilla, curcuma, quinoa e altri) in grado di venire in nostro aiuto. Vediamo come!

Ogni capello è differente, allo stesso modo non tutti i trattamenti si equivalgono. Perché un trattamento sia realmente efficace, è necessario esaminare con attenzione la natura del capello e la gravità del danno, in modo da stabilire la tipologia di intervento più adatta. Al rientro dalle vacanze, oppure in seguito a un intervento forte sui capelli (come una permanente, una decolorazione o un colore aggressivo), è importante rivolgersi al proprio parrucchiere, che saprà suggerire ed applicare i prodotti migliori per la tua situazione.

Oltre ai capelli, è assolutamente importante non trascurare il cuoio capelluto, spesso aggredito da prodotti schiumogeni che tendono ad inaridirlo o, al contrario, a stimolare una sovrapproduzione di sebo, irritandolo. Anche in questo caso, la consulenza di un professionista è fondamentale per risolvere in breve tempo un problema che potrebbe avere conseguenze decisamente spiacevoli, se trascurata.

Quali sono, quindi, i prodotti da utilizzare anche una volta fuori dal salone, per avere sempre capelli non solo belli, ma anche sani e forti?

  • Shampoo: attenzione ai prodotti schiumogeni! Tanta schiuma non è sempre indice di pulizia profonda, al contrario. L’ideale è uno shampoo che rispetti l’equilibrio e il pH del cuoio capelluto, meglio ancora sa a base di estratti naturali e con pochi ingredienti chimici e sintetici.
  • Balsamo e Maschera: premessa doverosa: uno non sostituisce l’altra! Al contrario, l’efficacia massima si ottiene dall’azione combinata di entrambi. Il balsamo, infatti, ha la funzione di idratare il capello, mentre la maschera ha un’azione ristrutturante e nutritiva. Insieme, una combo perfetta.
  • Crema protettiva: prodotto fondamentale, ma che ben pochi usano. Non proteggere i capelli dal calore del phon e dagli agenti atmosferici rischia di vanificare tutto il lavoro fatto in precedenza.

A fare la differenza è sempre e comunque la qualità: bisogna scegliere i prodotti giusti, di alta qualità e formulati nel rispetto della cute e dei capelli, che non contengano ingredienti chimici. Per questo motivo, noi di Wave abbiamo scelto di abbracciare la filosofia di Aveda, che fornisce prodotti naturali provenienti dalla filosofia medica ayurvedica, per riequilibrare mente e corpo nel rispetto della salute e dell’ambiente.

Share This Post

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.