Curly, Wavy, Kinky – Big hair, big dreams

Curly, Wavy, Kinky – Big hair, big dreams

Croce e delizia di chi ci è nato, il sogno di chi ha capelli liscissimi. Siamo tutti d’accordo: i ricci sono bellissimi. E adesso anche la moda parla chiaro: che siano naturali o realizzati ad hoc, onde leggere o strettissime spirali afro, il 2020 è l’anno dei ricci.

D’altra parte i ricci, grazie alle loro molteplici varianti, sono in grado di adattarsi a qualunque tipologia di forma del viso e di fisicità. Riescono ad ammorbidire i tratti dei volti più duri e spigolosi, a dare volume ai visi allungati e conferiscono sempre un look fresco, sbarazzino e, perché no, sofisticatamente selvaggio, in grado di esaltare la femminilità e la sensualità di ogni donna.

Un grande punto interrogativo si staglia all’orizzonte di chi voglia provare a dotarsi di una ribelle chioma riccia, ed è lo stesso problema che porta molte naturali a ricorrere a piastre e altri metodi di stiratura: come vanno gestiti? Quanto è difficile prendersi cura dei capelli ricci?

In realtà è molto più semplice di quanto si possa immaginare. Un esempio? La prima regola è: pettinare sempre i capelli sotto la doccia con un pettine dai denti larghi, scorrendo dalle punte fino alla radice. A questo si aggiungono altri piccoli trucchi, come quello di asciugarli con il diffusore senza mai toccarli con le dita, oppure di asciugarli con la tecnica del Plopping, cioè avvolgendo i capelli in una vecchia t-shirt e lasciando che si asciughino da soli senza utilizzare fonti di calore.

E una volta asciutti? Per continuare a cavalcare l’onda perfetta anche durante la notte, bisogna dotarsi di federe in seta per i cuscini (attenzione, il cotone aumenta l’effetto crespo sui capelli asciutti) e di un elastico per raccogliere la chioma in uno chignon sulla sommità della testa (il cosiddetto “metodo dell’ananas”).

Ma ciò che è davvero fondamentale per avere ricci perfetti sono idratazione e nutrimento. Il riccio, sia naturale che ottenuto con permanente o sostegno, è un capello che necessita di trattamenti specifici che contrastino umidità e stress. Una hair routine scrupolosa a casa è importante, ma è determinante rivolgersi a professionisti in grado di prendersi cura dei tuoi ricci e di utilizzare tecniche e prodotti utili per dare massima definizione al capello senza danneggiarlo.

Share This Post